Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.

nanotecnologia

In questa sezione avverranno le discussioni sulla scienza e sulle arti. Si possono chiedere pareri e spiegazioni o postare i propri pensieri a riguardo di un argomento. Qui potete postare spiegazioni su un qualsiasi argomento: matematica, chimica, lingue etc...

Moderatori: Gruppo Admin, Gruppo Mod

nanotecnologia

Messaggioda mr.Pink » 24/08/2010 - 00:17

ho letto navigando qui e li su internet che dei ricercatori sono riusciti a costruire un nano-transistor così piccolo da essere egualiato ad una sinapsi (non so quanto ci sia di vero)

però ipotizzando che sia vero mi viene da domandare a voi esperti...se si riuscisse a costruire migliaia di microchip con transistor così piccoli al suo interno e inserirli in una scheda madre realizzata con la stessa tecnologia ecc.. si potrebbe avere un super-computer con uno spreco di energia bassissimo, che chiunque potrebbe avere in casa, con una velocità di calcolo talmente elevata che il più veloce super-computer di oggi sarebbe una lumaca in confronto...e con il software giusto si potrebbe arrivare vicinissimi all'inteligenza artificiale o e solo fantascienza??
mr.Pink
Utente
Utente
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 21/07/2010 - 09:57

Re: nanotecnologia

Messaggioda Illogitech » 24/08/2010 - 08:55

...è solo questione di tempo...
bw|Clan
Sono così avanti che quando mi guardo indietro vedo il futuro.
Sostenete la Lega per l'inclusione di Dexter nell'elenco delle razze pericolose.
Avatar utente
Illogitech
Utente
Utente
 
Messaggi: 434
Iscritto il: 10/04/2008 - 08:22

Re: nanotecnologia

Messaggioda Milaku » 20/09/2010 - 22:05

E' stato calcolato che, mantendo la linea attuale di sviluppo (che viene descritta dalla legge di Moore con notevole approssimanzione), avremo il primo computer paragonabile ad un cervello umano, in quanto a complessità sinaptica e di integrazione, all'incirca nel 2050. A quel punto staremo a vedere se sviluppa un'autocoscienza.
Il principio di base è lo stesso. Ogni neurone è un'interruttore: se la somma degli impusi che lo raggiunge è sufficiente a farlo depolarizzare, scarica l'impulso anche lui, alrimenti no ... codice binario. L'enorme colpessità del "circuito" rende il risultato finale praticamente imprevedibile. Rispetto ad un pc cambia solo il numero dei "transistor" ...
"Nel '69 l'uomo sbarcò sulla Luna guidato da un calcolatore della potenza di un Commodore 64.
Oggi, con processori da 3,8 GH, non riusciamo neanche ad aprire la posta elettronica ... qualcosa deve essere andato storto"
Avatar utente
Milaku
Utente
Utente
 
Messaggi: 222
Iscritto il: 01/04/2008 - 21:46
Località: Chicago

Re: nanotecnologia

Messaggioda Al_Chiappone » 21/09/2010 - 02:27

Per riprodurre un sistema simile al cervello non c'è bisogno di transistor piccoli ma di un modo per connetterli in uno spazio tridimensionale. In una fetta di silicio i transistor giacciono tutti sullo stesso piano impedendo quelle connessioni tridimensionali che sono tipiche dei neuroni. Vincolare la crescita di un sistema al piano significa impedire che molti neuroni siano collegati direttamente tra loro.

Provate a collegare senza che le linee si uniscano tutte le o con tutte le x:

Codice: Seleziona tutto
o     o     o

x     x     x


Anche una configurazione così semplice non può essere connessa completamente senza che le linee si intersechino (in elettronica sarebbe un corto circuito). Provate ad immaginare come si potrebbero connettere milioni di questi neuroni artificiali, le configurazioni possibili sarebbero molto semplici, 2 o 3 connessioni per neurone al massimo contro il migliaio di sinapsi di un neurone reale.

Per risolvere questo problema si potrebbe creare un sistema sincrono in cui le connessioni sono fatte attraverso un bus, ma a questo punto usciamo completamente dal modello teorico di funzionamento del cervello e non è detto che i risultati siano paragonabili.

Concludendo: non credo che con l'elettronica digitale sia possibile riprodurre il funzionamento di un cervello.
Avatar utente
Al_Chiappone
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 667
Iscritto il: 18/11/2007 - 11:25
Località: Rio de Janeiro - RJ - Brasile


Torna a Il Pozzo della conoscenza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron