Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.

Forza gravitazionale?

In questa sezione avverranno le discussioni sulla scienza e sulle arti. Si possono chiedere pareri e spiegazioni o postare i propri pensieri a riguardo di un argomento. Qui potete postare spiegazioni su un qualsiasi argomento: matematica, chimica, lingue etc...

Moderatori: Gruppo Admin, Gruppo Mod

Forza gravitazionale?

Messaggioda BlackJack4051 » 18/04/2012 - 18:05

Allora voglio dei chiarimenti,e approfondire. Non ci capisco più niente.

Che la forza gravitazionale è una forza di attrazione agente tra più corpi dotati di massa si sa, ma voglio capire PERCHE'?!?!?!

Volevo capire qualcosa di più riguardo questa forza e perchè un corpo dotato di massa ne attrae altri e viceversa. Grazie :D

Ultima cosa:

Guardando su Wikipedia ho trovato la formula per calcolare l'intensità della forza gravitazionale di un corpo in caduta. Questa definizione lo inventata, ma per far capire cosa intendo. In pratica è una roba del genere N=Kg * m fratto s^2

Da quanto ho capito su Wikipedia l'intensità della forza gravitazionale che agisce su un corpo dotato di massa dipende dalla sua massa per la sua forza peso (9,8N * massa) fratto il secondo al quadrato. Ecco non riesco a capire quel s^2

Niente non riesco a capirlo anche se mi metto di impegno :x che nervoso!!!!! :evil:



Grazie :D
BlackJack4051
Utente
Utente
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 07/01/2012 - 18:31

Re: Forza gravitazionale?

Messaggioda Lu@Hck88 » 18/04/2012 - 18:18

La gravità o forza di gravità è una forza che si stabilisce tra due corpi. Si calcola semplicemente secondo l'equazione, che Newton trovò quasi 400 anni fa, la quale dice: la forza che si sviluppa tra due corpi, l'uno di massa M1 e l'altro di massa M2, è pari al prodotto delle masse diviso il quadrato della loro distanza (espressa in metri o in Km) per la costante di gravitazione universale (tenendo ovviamente conto che la forza e la distanza sono grandezze vettoriali).

Codice: Seleziona tutto
F = (M1M2)/d^2 * K


Tale legge va applicata a corpi che hanno una massa celeste come pianeti o stelle in quanto se applicata ad oggetti di uso comune non arriveresti mai ad un numero tale da essere percettibile. Verrebbero fuori forze troppo piccole. La risposta al perché si calcola così o perché esiste va cercata in qualcos'altro... molto più complesso della semplice meccanica tradizionale.

La forza peso, invece, dipende dal pianeta che usi come riferimento in quanto cambia in relazione all'accelerazione di gravità (la costante g... circa 9,81 m/s^2 ... metri al secondo quadro). Tale forza viene comunemente rappresentata come un vettore che punta verso il basso se prendo un sistema di riferimento cartesiano parallelo al terreno, e si calcola appunto moltiplicando la massa di un corpo per l'accelerazione di gravità. Tale forza però cambia se viene calcolata sulla luna o su Giove.

Ovviamente più un pianeta ha massa (o ha una densità elevata), più la sua accelerazione di gravità è maggiore... e ciò comporta una forza di gravità verso gli altri corpi celesti più grossa. Questo credo sia il nesso che cerchi... tutto sta nella massa (o densità) del pianeta e tutto è correlato a questo.

Considera appunto che corpi che hanno un'elevata massa e densità, come ad esempio le stelle di neutroni, possiedono un campo gravitazionale enorme tale da essere centinaia di migliaia di volte quello della Terra... ma ci sono corpi celesti che vanno oltre... e qui si va in cose mooooolto più difficili.

Se vuoi approfondire e capire come si arriva a calcolare l'accelerazione di gravità vai qui:

http://it.wikipedia.org/wiki/Accelerazi ... avit%C3%A0

Se hai altre domande spara.
Tutto è relativo. Prendi un ultracentenario che rompe uno specchio: sarà ben lieto di sapere che ha ancora sette anni di disgrazie! (Albert Einstein)
Avatar utente
Lu@Hck88
Utente
Utente
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 04/05/2008 - 15:44
Località: Napoli

Re: Forza gravitazionale?

Messaggioda BlackJack4051 » 19/04/2012 - 19:43

Lu@Hck88 ha scritto:La gravità o forza di gravità è una forza che si stabilisce tra due corpi. Si calcola semplicemente secondo l'equazione, che Newton trovò quasi 400 anni fa, la quale dice: la forza che si sviluppa tra due corpi, l'uno di massa M1 e l'altro di massa M2, è pari al prodotto delle masse diviso il quadrato della loro distanza (espressa in metri o in Km) per la costante di gravitazione universale (tenendo ovviamente conto che la forza e la distanza sono grandezze vettoriali).

Codice: Seleziona tutto
F = (M1M2)/d^2 * K


Tale legge va applicata a corpi che hanno una massa celeste come pianeti o stelle in quanto se applicata ad oggetti di uso comune non arriveresti mai ad un numero tale da essere percettibile. Verrebbero fuori forze troppo piccole. La risposta al perché si calcola così o perché esiste va cercata in qualcos'altro... molto più complesso della semplice meccanica tradizionale.

La forza peso, invece, dipende dal pianeta che usi come riferimento in quanto cambia in relazione all'accelerazione di gravità (la costante g... circa 9,81 m/s^2 ... metri al secondo quadro). Tale forza viene comunemente rappresentata come un vettore che punta verso il basso se prendo un sistema di riferimento cartesiano parallelo al terreno, e si calcola appunto moltiplicando la massa di un corpo per l'accelerazione di gravità. Tale forza però cambia se viene calcolata sulla luna o su Giove.

Ovviamente più un pianeta ha massa (o ha una densità elevata), più la sua accelerazione di gravità è maggiore... e ciò comporta una forza di gravità verso gli altri corpi celesti più grossa. Questo credo sia il nesso che cerchi... tutto sta nella massa (o densità) del pianeta e tutto è correlato a questo.

Considera appunto che corpi che hanno un'elevata massa e densità, come ad esempio le stelle di neutroni, possiedono un campo gravitazionale enorme tale da essere centinaia di migliaia di volte quello della Terra... ma ci sono corpi celesti che vanno oltre... e qui si va in cose mooooolto più difficili.

Se vuoi approfondire e capire come si arriva a calcolare l'accelerazione di gravità vai qui:

http://it.wikipedia.org/wiki/Accelerazi ... avit%C3%A0

Se hai altre domande spara.


Si può dire quindi che la forza gravitazionale si , diciamo, "divide" in due forze, cioè quella che attrae i corpi dotati di massa e la forza peso? La forza peso è un accelerazione? La forza peso si calcola moltiplicando la massa di un corpo per la costante g giusto? Poi se è un accelerazione non aumenta la velocità di un corpo se si considera mentre cade? La massa è la forza peso sono due grandezze proporzionalmente dirette? Voglio capire bene che cos'è la forza peso, cioè quando si misura un peso (oggetto) con il dinamometro in verità cosa si sta misurando, la forza di attrazione esercitata tra la terra e il peso (oggetto)?
E' giusto l'esempio che faccio:

Per calcolare l'accelerazione di un corpo di massa 1Kg che sta cadendo da 100 metri sulla terra si esegue l'espressione: 100 / (M * 9,81m/s^2). Ti scrivo quello che ho capito: La costante g è una costante valida solo sulla terra e permette di misurare l'accelerazione di un corpo sapendo la sua massa.

Ecco ti chiedo di spiegarmi cosa significa il secondo al quadrato e cos'è l'accelerazione, cioè come si può definire, tutto insomma :D :D :D
BlackJack4051
Utente
Utente
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 07/01/2012 - 18:31

Re: Forza gravitazionale?

Messaggioda Lu@Hck88 » 19/04/2012 - 21:19

Dalle domande che mi poni vedo che non hai ben chiaro la definizione di una serie di grandezze fondamentali nello studio della meccanica classica. Devi prima capire per bene di cosa stiamo parlando per poi capire cos'è la forza peso e la forza di gravità o semplicemente una forza. Quello che voglio dirti è che rispondere a tutte le domande che hai posto presuppone una serie di conoscenze di base di fisica.

Considerando la premessa che ti ho fatto dovrei spiegarti parecchia roba partendo dalla differenza tra grandezza scalare e vettoriale. Comincia con questi link

http://it.wikipedia.org/wiki/Grandezza_fisica_scalare
http://it.wikipedia.org/wiki/Grandezza_ ... vettoriale

http://it.wikipedia.org/wiki/Sistema_in ... _di_misura

http://it.wikipedia.org/wiki/Vettore_%28fisica%29

http://it.wikipedia.org/wiki/Massa_%28fisica%29

http://it.wikipedia.org/wiki/Velocit%C3%A0
http://it.wikipedia.org/wiki/Accelerazione

http://it.wikipedia.org/wiki/Principi_della_dinamica

http://it.wikipedia.org/wiki/Forza

http://it.wikipedia.org/wiki/Gravitazione

Il mio non vuole essere un Read The Fucking Manual (RTFM ^_^) ma tu mi hai chiesto una quantità di cose che non posso spiegare attraverso un semplice post... ci vorrebbe un buon libro. Gli argomenti citati ti servono per cominciare a capire ciò che hai chiesto. Se hai un qualsiasi dubbio limitato a questi argomenti sarò felice di risponderti...sempre nei limiti di un forum...ovvio. :D Buono STUDIO!
Tutto è relativo. Prendi un ultracentenario che rompe uno specchio: sarà ben lieto di sapere che ha ancora sette anni di disgrazie! (Albert Einstein)
Avatar utente
Lu@Hck88
Utente
Utente
 
Messaggi: 240
Iscritto il: 04/05/2008 - 15:44
Località: Napoli

Re: Forza gravitazionale?

Messaggioda daniel » 20/04/2012 - 16:17

s^2 vuol dire che è un'accelerazione, per il resto non saprei aiutarti al meglio :)
daniel
Utente
Utente
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 02/02/2012 - 18:45

Re: Forza gravitazionale?

Messaggioda BlackJack4051 » 25/04/2012 - 19:51

[quote="Lu@Hck88"]

http://it.wikipedia.org/wiki/Grandezza_fisica_scalare
http://it.wikipedia.org/wiki/Grandezza_ ... vettoriale

http://it.wikipedia.org/wiki/Sistema_in ... _di_misura

http://it.wikipedia.org/wiki/Vettore_%28fisica%29

http://it.wikipedia.org/wiki/Massa_%28fisica%29

http://it.wikipedia.org/wiki/Velocit%C3%A0
http://it.wikipedia.org/wiki/Accelerazione

http://it.wikipedia.org/wiki/Principi_della_dinamica

http://it.wikipedia.org/wiki/Forza

http://it.wikipedia.org/wiki/Gravitazione

[quote]


:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: Ok ci proverò :shock: sarà lungo ma posso farcela.

Adesso capisco perchè a scuola i libri sono così stringati :) altrimenti tutti bocciati :) Forse è meglio studiare un buon libro come dici te che leggere da wikipedia anche perchè in wiki ci sono anche cose un pò complicate da capire e poi perchè sul digitale non mi concentro molto non so perchè ma preferisco il libro per studiare. Sarò malato?
BlackJack4051
Utente
Utente
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 07/01/2012 - 18:31


Torna a Il Pozzo della conoscenza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron