Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.

Utilità di PeerBlock?

In questa sezione avverranno le discussioni sulla scienza e sulle arti. Si possono chiedere pareri e spiegazioni o postare i propri pensieri a riguardo di un argomento. Qui potete postare spiegazioni su un qualsiasi argomento: matematica, chimica, lingue etc...

Moderatori: Gruppo Admin, Gruppo Mod

Utilità di PeerBlock?

Messaggioda l'insetto » 20/02/2013 - 18:21

Una volta ho scaricato peerblock, perché usavo utorrent e navigando sul web avevo trovato questo programma per proteggersi da intrusioni nel proprio pc.
E' veramente utile come programma? Ma cosa più importante cose ne pensate?
http://www.peerblock.com/
< Acta Non Verba >
< Impara a far fruttare i tuoi errori >
Avatar utente
l'insetto
Utente
Utente
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 29/01/2013 - 21:40

Re: Utilità di PeerBlock?

Messaggioda Rom3oCrash » 20/02/2013 - 19:45

PeerBlock è un firewall.
viene utilizzato prevalentemente a supporto dei programmi di file sharing (appunto utorrent), il cui compito è di bloccare le connessioni di indirizzi IP ritenuti malevoli o nocivi per la privacy e la sicurezza dell'utente.
io non ho mai usato programmi cosi specifici (la gente non entra in sistemi a caso quindi non ho mai avuto la necessità di un software di questo tipo), su windows utilizzo il firewall del antivirus che penso per un pc domestico può bastare,
ma se uno ha qualcosa tipo un NAS collegato 24/24 ore a internet ma in quei casi non bastano software scaricati gratis da internet ma si utilizzano sistemi tipo Cisco SA500.

P.S. secondo me, poi se qualcuno ha da ridire sarei contento di sentire le proprie opinioni
init1.it
ogni 2 parole c'era un figlio di puttana in mezzo xDD

«C’è chi si gode la vita, c’è chi la soffre, invece noi la combattiamo».
Avatar utente
Rom3oCrash
Utente
Utente
 
Messaggi: 672
Iscritto il: 04/05/2011 - 18:47

Re: Utilità di PeerBlock?

Messaggioda crap0101 » 21/02/2013 - 05:50

credo che, più che per la preoccupazione che qualcuno possa entrare nel sistema, è per evitare di entrare in contatto con spyware e simili, tipo i server-spia quando si usa *mule.
Ad esempio altri client bittorrent tipo Transmission integrano direttamente questa roba qua, in pratica hai una o più block-list con gli indirizzi da cui e a cui non ricevere/spedire dati.
- Ricorda le ultime parole di suo padre: «Sta' alla larga dalle chiese, figlio. La sola cosa per cui hanno la chiave è il merdaio. E giurami che non porterai mai un distintivo della legge» - W.S. Burroughs
Avatar utente
crap0101
Utente
Utente
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 02/01/2008 - 03:43
Località: ora sono qua


Torna a Il Pozzo della conoscenza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron